L’urlo silenzioso

Ti vedo caro ragazzo, ti guardo mentre fissi lo sguardo nel vuoto, ti guardo mentre ti scrolli di dosso le tue fragilità e affronti il mondo a muso duro.

Ti vedo quando ti mostri forte e racconti al mondo social, una vita vissuta a piene mani e ricca di colori.
Ti vedo quando abbassi lo guardo nascondendo la tua triste solitudine interiore. Ragazzo mio, guardo i tuoi occhi e vedo fragilità, paura e vuoto.

Proprio tu che negli anni in cui avresti dovuto fiorire tra i tuoi coetanei ti sei ritrovato solo, chiuso nella tua camera a fronteggiare paure e delusioni.

👉 “L’urlo silenzioso” di Ivan Licciardi. Argilla refrattaria.

Un’opera d’arte del 2022, parla di noi, del nostro tempo, un tempo sospeso tra covid e tecnologia.

Un tempo di urla sommesse e silenziose, un tempo di vuoto e silenzio. Un tempo di solitudine e ricerca di condivisione. Di paure e di incertezze.

Commenta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: